Visualizzare il proprio sito web prima dell'aggiornamento dei DNS

Prima dell'aggiornamento dei DNS, caso che si verifica quando un dominio viene registrato o trasferito sui nostri server, per poter accedere all'area FTP o cPanel dovetee effettuare una semplice modifica - temporanea - del vostro hosts.

- Modifica sistemi Windows 7
- Modifica sistemi  Mac Os
- Modifica sistemi Linux

 

Sistema Windows 7
Per modificare il file hosts è sufficiente entrare nel menù Start, scegliere "Tutti i programmi" aprire il blocco note con il tasto destro e selezionare "Esegui come amministratore".Inserire la password di amministratore e fare click su "Consenti".
A questo aprire il file hosts localizzato in
C:\Windows\System32\drivers\etc\
In fondo al documento aggiungere una riga con indirizzo IP comunicato nell'email di attivazione e nome del dominio:

esempio:

74.53.93.162 nomedomimio.it 
74.53.93.162 www.nomedominio.it 

Nota:
Al posto dell' IP indicato nell'esempio: 74.53.93.162 dovete inserire l'indirizzo IP del server che avete ricevuto al momento dell'attivazione e al posto di nomedominio.it dovete inserire il nome del vostro dominio.

 

Sistema Mac Os
1) Aprire Applicazioni
2) Seleziona Terminale
3) Eseguire il seguente comando:   

sudo nano /etc/hosts

4) Verrà richiesta la password di sistema, quindi digitarla.
5) Inserire la riga:

74.53.93.162 miodominio.it www.miodominio.it

Salvate premendo ctrl+x ( tasto ctrl e tasto x contemporaneamente ),
l'editor vi chiederà se volete salvare il file cliccate dunque y o s (a seconda della lingua).
Riavviate tutte le istanze del browser.


Nota:
Al posto dell' IP indicato nell'esempio: 74.53.93.162 dovete inserire l'indirizzo IP del server che avete ricevuto al momento dell'attivazione e al posto di nomedominio.it dovete inserire il nome del vostro dominio.

 

Sistema Linux
Editare col vostro editor di testo preferito (vi,nano,pico,gedit...)il file  /etc/hosts
Potete aprirlo digitando il seguente comando in un terminale (gnome-terminal,konsole , oppure il vostro terminale preferito): 


sudo nano /etc/hosts

verrá chiesta la password di sistema , digitarla.
In seguito, inserite la seguente riga :

74.53.93.162 nomedominio.it www.nomedominio.it

Salvate premendo ctrl+x ( tasto ctrl e tasto x contemporaneamente ),
l'editor vi chiederà se volete salvare il file cliccate dunque y o s (a seconda della lingua).
Riavviate tutte le istanze del browser.

Nota:

Al posto dell' IP indicato nell'esempio: 74.53.93.162 dovete inserire l'indirizzo IP del server che avete ricevuto al momento dell'attivazione e al posto di nomedominio.it dovete inserire il nome del vostro dominio.

  • 5 Utenti hanno trovato utile questa risposta
Hai trovato utile questa risposta?

Articoli Correlati

Abilitare WP Super Cache

Seguendo un dicorso di ottimizzazione del proprio sito web, sicuramente sarai stato alla presa...

Accedere al Database Mysql dall'esterno

E' possibile accedere ad un proprio database mysql connettendosi dall'esterno, tuttavia è...

Acquistare ip dedicato

Oltre il l'ip pubblico del server su cui il tuo hosting sarà attivato, potrai in qualsiasi...

Autenticazione HTTP

Vediamo come attivare una protezione 400 tramite htacess Come prima cosa andiamo sul sito...

Che cos'è PHPinfo e come posso eseguirlo?

Phpinfo è una funzione che restituisce tutte le informazioni, in forma HTML, delle impostazioni e...