Utilizzare W3 Total Cache per velocizzare WordPress

Vediamo come poter utilizzare e settare correttamente il plugin W3 Total Cache per poter utilizzare il sistema di caching e rendere le richieste http client -> server -> client più veloci.

Installiamo prima di tutto il plugin W3 Total Cache scaricandolo dal repository ufficiale di WordPress oppure installandolo direttamente dal backend del CMS.

Spostandoci sul pannello di gestione del plugin W3 Total Cache appena installato andiamo a selezionare le opzioni che più ci interessano al fine di raggiungere l'obiettivo prefissato.

Nella sezione Page Cache, abilitiamo tale funzionalità ed impostiamo il metodo Disk: Enhanced

Page cache W3 Totale Cache


Infine andiamo nella sezione Browser Cache e abilitiamo l'omonima voce e salviamo il tutto cliccando su Save all settings .




Avremo terminato la configurazione per arrivare al nostro scopo e si dovrà solo attendere che W3 Total Cache generi la cache delle varie pagine del sito web, operazione che sarà eseguita alla prima visita delle stesse.


  • 0 Utenti hanno trovato utile questa risposta
Hai trovato utile questa risposta?

Articoli Correlati

Abilitare WP Super Cache

Seguendo un dicorso di ottimizzazione del proprio sito web, sicuramente sarai stato alla presa...

Accedere al Database Mysql dall'esterno

E' possibile accedere ad un proprio database mysql connettendosi dall'esterno, tuttavia è...

Acquistare ip dedicato

Oltre il l'ip pubblico del server su cui il tuo hosting sarà attivato, potrai in qualsiasi...

Autenticazione HTTP

Vediamo come attivare una protezione 400 tramite htacess Come prima cosa andiamo sul sito...

Che cos'è PHPinfo e come posso eseguirlo?

Phpinfo è una funzione che restituisce tutte le informazioni, in forma HTML, delle impostazioni e...